Macerie prime. Sei mesi dopo

Macerie prime. Sei mesi dopo

Nasce il figlio di Cinghiale. Gli amici si riavvicinano. Niente è più come prima. Sei mesi dopo l'uscita di «Macerie prime», Zerocalcare torna con il capitolo conclusivo della sua storia più emblematica e contemporanea. Il senso di precarietà sociale del suo cast sembra assoluto, i rapporti amicali si lacerano, le tenebre avanzano. Piccoli pezzi di ciascuno vengono perduti Nasce il figlio di Cinghiale. Gli amici si riavvicinano. Niente è più come prima. Sei mesi dopo l'uscita di «Mac...

DownloadRead Online
Title:Macerie prime. Sei mesi dopo
Author:Zerocalcare
Rating:
Genres:Sequential Art
ISBN:Macerie prime. Sei mesi dopo
ISBN
Edition Language:Italian
Format Type:Hardcover
Number of Pages:192 pages pages

Macerie prime. Sei mesi dopo Reviews

  • Saretta
    May 09, 2018

    Nel tempo di mezzo Tempo di bilanci, quello del mezzo del cammin di nostra vita. Zerocalcare non si limita al suo, ma inserisce nella storia anche quello di tutti i suoi amici, ognuno dei quali è alle prese con le proprie difficoltà tipiche dell'età di transizione. L'età che a...

    Avrei bisogno ogni settimana di un libro così. Dire bello sarebbe riduttivo. ...

    La conclusione della storia iniziata nel 2017: dopo sei mesi si scopre l'esito del bando e l'evoluzione che hanno avuto le vite dei ragazzi, ma anche come sia diventato Calcare sotto la guida del Panda invece che dell'Armadillo. Scopriamo cosa sono le Macerie e chi è il vecchio che...

    Resistenza interiore (e nulla mai più entrerà) La colpa non è mai unidirezionale. E sicuramente non aiuta il contesto, un vuoto siderale ove strappare un altro giorno sembra essere l'unica vittoria tanto agognata; non aiutano le aspettative dei lontani fasti, ora tramutatasi i...

    Amato. ...

    https://www.instagram.com/p/BihEMRPD6... ...

    Credo di non aver mai seriamente recensito un libro di Zerocalcare. Ogni volta, dopo averne terminato la lettura, resto lì con un fumetto che dice "Cinque stelline. E voglio un armadillo". E stop. ...

    Armadillo forever. Con quei colori era chiaro che il panda fosse una fregatura. ...

    In realtà il voto complessivo di entrambi i libri è 4.5/5 (ma giusto perché 5 non si dovrebbero dare mai). Comunque sia, Zerocalcare cresce in continuazione, di volume in volume, e il suo migliore pregio -che in MP è più evidente che mai- è di raccontarsi con uno stile che permet...

    Io ho un legame ancora molto vivo con i miei compagni di classe delle elementari: abbiamo il gruppo whatsapp, auguroni ai compleanni, cene almeno una volta all? anno e quando ci ritroviamo è come se gli anni non fossero mai passati. Zerocalcare finisce di presentarci i suoi amici ...

    Ho ritrovato la potenza e lo strazio de ?La profezia dell?armadillo?. Fatevi del bene, leggetelo! ...

    A me mancano le parole per spiegare quanto voglia bene a Zerocalcare dopo questo libro. ...

    Come panorama generazionale questo secondo volume é decisamente meglio del primo, meno pesante e piú "zerocalcare" del precedente, che tracimava in una pesantezza assoluta di tanto in tanto. Non che questo non fornisca sufficienti spunti di riflessione, ma lo fa in modo piú collegab...

    Per il momento Macerie Prime (prima e seconda parte) è il romanzo più bello di Zerocalcare, il più ricco di spunti, dove c?è un?analisi in cui tutti quelli della nostra generazione possono rispecchiarsi. È stato un po? come leggersi dentro, ma con quella punta di ironia che ...

    L?ho aspettato più di quanto aspettassi Babbo Natale da bambina, nonostante il primo volume non mi avesse appagata appieno. A questo giro sono stata ampiamente ricompensata! Ritrovo sempre qualcosa di me, dei miei amici, dei miei dubbi esistenziali nei suoi racconti di quotidiano, e...

    Non una brutta lettura, ma sinceramente non posso dire che mi sia piaciuto. La parte finale l'ho trovata esageratamente melensa. A me va benissimo un "lieto fine", ma qui siamo a livelli di quelle fiction da tv generalista che guardava mia madre. E' troppo esagerato, al punto da esser...

    Come al solito Zerocalcare non delude. Questo secondo racconto è forse ancora più bello del primo. ...

    Queste nuove opere di Zero mi mettono sempre di più un po' di tristezza dentro ...

    4,5/5 ...

  • GONZA
    May 10, 2018

    Nel tempo di mezzo Tempo di bilanci, quello del mezzo del cammin di nostra vita. Zerocalcare non si limita al suo, ma inserisce nella storia anche quello di tutti i suoi amici, ognuno dei quali è alle prese con le proprie difficoltà tipiche dell'età di transizione. L'età che a...

    Avrei bisogno ogni settimana di un libro così. Dire bello sarebbe riduttivo. ...

    La conclusione della storia iniziata nel 2017: dopo sei mesi si scopre l'esito del bando e l'evoluzione che hanno avuto le vite dei ragazzi, ma anche come sia diventato Calcare sotto la guida del Panda invece che dell'Armadillo. Scopriamo cosa sono le Macerie e chi è il vecchio che...

    Resistenza interiore (e nulla mai più entrerà) La colpa non è mai unidirezionale. E sicuramente non aiuta il contesto, un vuoto siderale ove strappare un altro giorno sembra essere l'unica vittoria tanto agognata; non aiutano le aspettative dei lontani fasti, ora tramutatasi i...

    Amato. ...

    https://www.instagram.com/p/BihEMRPD6... ...

    Credo di non aver mai seriamente recensito un libro di Zerocalcare. Ogni volta, dopo averne terminato la lettura, resto lì con un fumetto che dice "Cinque stelline. E voglio un armadillo". E stop. ...

    Armadillo forever. Con quei colori era chiaro che il panda fosse una fregatura. ...

    In realtà il voto complessivo di entrambi i libri è 4.5/5 (ma giusto perché 5 non si dovrebbero dare mai). Comunque sia, Zerocalcare cresce in continuazione, di volume in volume, e il suo migliore pregio -che in MP è più evidente che mai- è di raccontarsi con uno stile che permet...

    Io ho un legame ancora molto vivo con i miei compagni di classe delle elementari: abbiamo il gruppo whatsapp, auguroni ai compleanni, cene almeno una volta all? anno e quando ci ritroviamo è come se gli anni non fossero mai passati. Zerocalcare finisce di presentarci i suoi amici ...

    Ho ritrovato la potenza e lo strazio de ?La profezia dell?armadillo?. Fatevi del bene, leggetelo! ...

    A me mancano le parole per spiegare quanto voglia bene a Zerocalcare dopo questo libro. ...

    Come panorama generazionale questo secondo volume é decisamente meglio del primo, meno pesante e piú "zerocalcare" del precedente, che tracimava in una pesantezza assoluta di tanto in tanto. Non che questo non fornisca sufficienti spunti di riflessione, ma lo fa in modo piú collegab...

  • Ladygiodesi
    Sep 03, 2018

    Nel tempo di mezzo Tempo di bilanci, quello del mezzo del cammin di nostra vita. Zerocalcare non si limita al suo, ma inserisce nella storia anche quello di tutti i suoi amici, ognuno dei quali è alle prese con le proprie difficoltà tipiche dell'età di transizione. L'età che a...

    Avrei bisogno ogni settimana di un libro così. Dire bello sarebbe riduttivo. ...

    La conclusione della storia iniziata nel 2017: dopo sei mesi si scopre l'esito del bando e l'evoluzione che hanno avuto le vite dei ragazzi, ma anche come sia diventato Calcare sotto la guida del Panda invece che dell'Armadillo. Scopriamo cosa sono le Macerie e chi è il vecchio che...

    Resistenza interiore (e nulla mai più entrerà) La colpa non è mai unidirezionale. E sicuramente non aiuta il contesto, un vuoto siderale ove strappare un altro giorno sembra essere l'unica vittoria tanto agognata; non aiutano le aspettative dei lontani fasti, ora tramutatasi i...

    Amato. ...

    https://www.instagram.com/p/BihEMRPD6... ...

    Credo di non aver mai seriamente recensito un libro di Zerocalcare. Ogni volta, dopo averne terminato la lettura, resto lì con un fumetto che dice "Cinque stelline. E voglio un armadillo". E stop. ...

    Armadillo forever. Con quei colori era chiaro che il panda fosse una fregatura. ...

    In realtà il voto complessivo di entrambi i libri è 4.5/5 (ma giusto perché 5 non si dovrebbero dare mai). Comunque sia, Zerocalcare cresce in continuazione, di volume in volume, e il suo migliore pregio -che in MP è più evidente che mai- è di raccontarsi con uno stile che permet...

    Io ho un legame ancora molto vivo con i miei compagni di classe delle elementari: abbiamo il gruppo whatsapp, auguroni ai compleanni, cene almeno una volta all? anno e quando ci ritroviamo è come se gli anni non fossero mai passati. Zerocalcare finisce di presentarci i suoi amici ...

    Ho ritrovato la potenza e lo strazio de ?La profezia dell?armadillo?. Fatevi del bene, leggetelo! ...

    A me mancano le parole per spiegare quanto voglia bene a Zerocalcare dopo questo libro. ...

    Come panorama generazionale questo secondo volume é decisamente meglio del primo, meno pesante e piú "zerocalcare" del precedente, che tracimava in una pesantezza assoluta di tanto in tanto. Non che questo non fornisca sufficienti spunti di riflessione, ma lo fa in modo piú collegab...

    Per il momento Macerie Prime (prima e seconda parte) è il romanzo più bello di Zerocalcare, il più ricco di spunti, dove c?è un?analisi in cui tutti quelli della nostra generazione possono rispecchiarsi. È stato un po? come leggersi dentro, ma con quella punta di ironia che ...

    L?ho aspettato più di quanto aspettassi Babbo Natale da bambina, nonostante il primo volume non mi avesse appagata appieno. A questo giro sono stata ampiamente ricompensata! Ritrovo sempre qualcosa di me, dei miei amici, dei miei dubbi esistenziali nei suoi racconti di quotidiano, e...

    Non una brutta lettura, ma sinceramente non posso dire che mi sia piaciuto. La parte finale l'ho trovata esageratamente melensa. A me va benissimo un "lieto fine", ma qui siamo a livelli di quelle fiction da tv generalista che guardava mia madre. E' troppo esagerato, al punto da esser...

    Come al solito Zerocalcare non delude. Questo secondo racconto è forse ancora più bello del primo. ...

    Queste nuove opere di Zero mi mettono sempre di più un po' di tristezza dentro ...

    4,5/5 ...

    Nonostante i libri di Zerocalcare siano dei racconti intimi, mezzo autobiografici, fatti di film mentali, angosce, ansie e compagnia poco bella, non posso davvero dire ?ti leggo da anni, ormai te conosco!?. No. Però è vera un?altra cosa, ed è quella per cui lo apprezzo così t...

    "Lezione numero uno: non si scappa dalle cose feroci. Lezione numero due: le cose feroci si possono colpire." In questo libro Zerocalcare racconta la storia dei suoi amici che abbiamo imparato ad amare nel corso delle sue opere, ma soprattutto nella prima parte di "Macerie prime". ...

    Ci sono delle pagine che ho pensato talmente tante volte, parola per parola, che è come se mi avesse disegnato cose dentro la mia testa. Che male, un po'. ...

    Ho aspettato così tanto per leggere questo secondo volume, che appena l?ho stretto tra le mani, ho subito cominciato a leggerlo. Sin dal primo momento ?Macerie prime? mi ha toccato nel profondo, più di quanto abbiano fatto altri lavori di Zerocalcare. Leggere il degno seguito ?...

    Meravigliosa la seconda parte di Macerie Prime: già la prima mi era piaciuta tanto, ma questa mi ha proprio "toccato" dentro. Zerocalcare riesce con una grande lucidità sferzata di ironia a rappresentare i pensieri e i sentimenti di una generazione. Io non so come faccia ma con poch...

    «Alla fine noi siamo sta roba qua. Sopravvissuti, imperfetti, pieni di cicatrici che ci siamo fatti tra di noi. Se ci guardi da vicino, ti accorgi che, non si sa come, restiamo attaccati. Siamo tenuti insieme con lo sputo. E' così quando attraversi la vita. Ti urti. E non puoi più t...

    Finalmente sono riuscita a leggere "Macerie prime: sei mesi dopo", la mia quarantacinquesima lettura di questo #2018. Vengono riprese, ovviamente, le vecchie storie lasciate in sospeso e ne arrivano di nuove, tutte legate da un filo invisibile: la disillusione. Zerocalcare non pretend...

    Questo libro mi ha trascinato emotivamente in modo pazzesco, totale, ancor più della prima parte. Zerocalcare è riuscito a raccontare diverse storie di ragazzi della sua generazione, in momenti di crisi. Non pretende di voler raccontare in modo esauriente una generazione, né di offr...

    Sei mesi dopo Zero e i suoi amici si incontrano e attraverso le loro storie viene raccontata una generazione, quella di coloro nati negli Anni'80, con tutto il suo senso di frustrazione e fragilità che porta ad uscire allo scoperto quel grumo nero che tutti abbiamo dentro. Se il pri...

    Durante la lettura continuavo ad alternare risate improvvise a momenti di tristezza. Significa che l'autore è riuscito a farmi sentire viva, nel bene e nel male? Però, tolgo una stellina perché il lettering a volte è un po' confusionario, le parole non sono ben chiare. ...

  • Tanabrus
    Aug 11, 2018

    Nel tempo di mezzo Tempo di bilanci, quello del mezzo del cammin di nostra vita. Zerocalcare non si limita al suo, ma inserisce nella storia anche quello di tutti i suoi amici, ognuno dei quali è alle prese con le proprie difficoltà tipiche dell'età di transizione. L'età che a...

    Avrei bisogno ogni settimana di un libro così. Dire bello sarebbe riduttivo. ...

    La conclusione della storia iniziata nel 2017: dopo sei mesi si scopre l'esito del bando e l'evoluzione che hanno avuto le vite dei ragazzi, ma anche come sia diventato Calcare sotto la guida del Panda invece che dell'Armadillo. Scopriamo cosa sono le Macerie e chi è il vecchio che...

  • Illy
    May 07, 2018

    Nel tempo di mezzo Tempo di bilanci, quello del mezzo del cammin di nostra vita. Zerocalcare non si limita al suo, ma inserisce nella storia anche quello di tutti i suoi amici, ognuno dei quali è alle prese con le proprie difficoltà tipiche dell'età di transizione. L'età che a...

    Avrei bisogno ogni settimana di un libro così. Dire bello sarebbe riduttivo. ...

    La conclusione della storia iniziata nel 2017: dopo sei mesi si scopre l'esito del bando e l'evoluzione che hanno avuto le vite dei ragazzi, ma anche come sia diventato Calcare sotto la guida del Panda invece che dell'Armadillo. Scopriamo cosa sono le Macerie e chi è il vecchio che...

    Resistenza interiore (e nulla mai più entrerà) La colpa non è mai unidirezionale. E sicuramente non aiuta il contesto, un vuoto siderale ove strappare un altro giorno sembra essere l'unica vittoria tanto agognata; non aiutano le aspettative dei lontani fasti, ora tramutatasi i...

    Amato. ...

    https://www.instagram.com/p/BihEMRPD6... ...

    Credo di non aver mai seriamente recensito un libro di Zerocalcare. Ogni volta, dopo averne terminato la lettura, resto lì con un fumetto che dice "Cinque stelline. E voglio un armadillo". E stop. ...

    Armadillo forever. Con quei colori era chiaro che il panda fosse una fregatura. ...

    In realtà il voto complessivo di entrambi i libri è 4.5/5 (ma giusto perché 5 non si dovrebbero dare mai). Comunque sia, Zerocalcare cresce in continuazione, di volume in volume, e il suo migliore pregio -che in MP è più evidente che mai- è di raccontarsi con uno stile che permet...

    Io ho un legame ancora molto vivo con i miei compagni di classe delle elementari: abbiamo il gruppo whatsapp, auguroni ai compleanni, cene almeno una volta all? anno e quando ci ritroviamo è come se gli anni non fossero mai passati. Zerocalcare finisce di presentarci i suoi amici ...

    Ho ritrovato la potenza e lo strazio de ?La profezia dell?armadillo?. Fatevi del bene, leggetelo! ...

    A me mancano le parole per spiegare quanto voglia bene a Zerocalcare dopo questo libro. ...

    Come panorama generazionale questo secondo volume é decisamente meglio del primo, meno pesante e piú "zerocalcare" del precedente, che tracimava in una pesantezza assoluta di tanto in tanto. Non che questo non fornisca sufficienti spunti di riflessione, ma lo fa in modo piú collegab...

    Per il momento Macerie Prime (prima e seconda parte) è il romanzo più bello di Zerocalcare, il più ricco di spunti, dove c?è un?analisi in cui tutti quelli della nostra generazione possono rispecchiarsi. È stato un po? come leggersi dentro, ma con quella punta di ironia che ...

    L?ho aspettato più di quanto aspettassi Babbo Natale da bambina, nonostante il primo volume non mi avesse appagata appieno. A questo giro sono stata ampiamente ricompensata! Ritrovo sempre qualcosa di me, dei miei amici, dei miei dubbi esistenziali nei suoi racconti di quotidiano, e...

  • Federica
    May 10, 2018

    Nel tempo di mezzo Tempo di bilanci, quello del mezzo del cammin di nostra vita. Zerocalcare non si limita al suo, ma inserisce nella storia anche quello di tutti i suoi amici, ognuno dei quali è alle prese con le proprie difficoltà tipiche dell'età di transizione. L'età che a...

    Avrei bisogno ogni settimana di un libro così. Dire bello sarebbe riduttivo. ...

    La conclusione della storia iniziata nel 2017: dopo sei mesi si scopre l'esito del bando e l'evoluzione che hanno avuto le vite dei ragazzi, ma anche come sia diventato Calcare sotto la guida del Panda invece che dell'Armadillo. Scopriamo cosa sono le Macerie e chi è il vecchio che...

    Resistenza interiore (e nulla mai più entrerà) La colpa non è mai unidirezionale. E sicuramente non aiuta il contesto, un vuoto siderale ove strappare un altro giorno sembra essere l'unica vittoria tanto agognata; non aiutano le aspettative dei lontani fasti, ora tramutatasi i...

    Amato. ...

    https://www.instagram.com/p/BihEMRPD6... ...

    Credo di non aver mai seriamente recensito un libro di Zerocalcare. Ogni volta, dopo averne terminato la lettura, resto lì con un fumetto che dice "Cinque stelline. E voglio un armadillo". E stop. ...

    Armadillo forever. Con quei colori era chiaro che il panda fosse una fregatura. ...

    In realtà il voto complessivo di entrambi i libri è 4.5/5 (ma giusto perché 5 non si dovrebbero dare mai). Comunque sia, Zerocalcare cresce in continuazione, di volume in volume, e il suo migliore pregio -che in MP è più evidente che mai- è di raccontarsi con uno stile che permet...

    Io ho un legame ancora molto vivo con i miei compagni di classe delle elementari: abbiamo il gruppo whatsapp, auguroni ai compleanni, cene almeno una volta all? anno e quando ci ritroviamo è come se gli anni non fossero mai passati. Zerocalcare finisce di presentarci i suoi amici ...

    Ho ritrovato la potenza e lo strazio de ?La profezia dell?armadillo?. Fatevi del bene, leggetelo! ...

    A me mancano le parole per spiegare quanto voglia bene a Zerocalcare dopo questo libro. ...

    Come panorama generazionale questo secondo volume é decisamente meglio del primo, meno pesante e piú "zerocalcare" del precedente, che tracimava in una pesantezza assoluta di tanto in tanto. Non che questo non fornisca sufficienti spunti di riflessione, ma lo fa in modo piú collegab...

    Per il momento Macerie Prime (prima e seconda parte) è il romanzo più bello di Zerocalcare, il più ricco di spunti, dove c?è un?analisi in cui tutti quelli della nostra generazione possono rispecchiarsi. È stato un po? come leggersi dentro, ma con quella punta di ironia che ...

    L?ho aspettato più di quanto aspettassi Babbo Natale da bambina, nonostante il primo volume non mi avesse appagata appieno. A questo giro sono stata ampiamente ricompensata! Ritrovo sempre qualcosa di me, dei miei amici, dei miei dubbi esistenziali nei suoi racconti di quotidiano, e...

    Non una brutta lettura, ma sinceramente non posso dire che mi sia piaciuto. La parte finale l'ho trovata esageratamente melensa. A me va benissimo un "lieto fine", ma qui siamo a livelli di quelle fiction da tv generalista che guardava mia madre. E' troppo esagerato, al punto da esser...

    Come al solito Zerocalcare non delude. Questo secondo racconto è forse ancora più bello del primo. ...

    Queste nuove opere di Zero mi mettono sempre di più un po' di tristezza dentro ...

    4,5/5 ...

    Nonostante i libri di Zerocalcare siano dei racconti intimi, mezzo autobiografici, fatti di film mentali, angosce, ansie e compagnia poco bella, non posso davvero dire ?ti leggo da anni, ormai te conosco!?. No. Però è vera un?altra cosa, ed è quella per cui lo apprezzo così t...

  • Fran
    May 18, 2018

    Nel tempo di mezzo Tempo di bilanci, quello del mezzo del cammin di nostra vita. Zerocalcare non si limita al suo, ma inserisce nella storia anche quello di tutti i suoi amici, ognuno dei quali è alle prese con le proprie difficoltà tipiche dell'età di transizione. L'età che a...

    Avrei bisogno ogni settimana di un libro così. Dire bello sarebbe riduttivo. ...

    La conclusione della storia iniziata nel 2017: dopo sei mesi si scopre l'esito del bando e l'evoluzione che hanno avuto le vite dei ragazzi, ma anche come sia diventato Calcare sotto la guida del Panda invece che dell'Armadillo. Scopriamo cosa sono le Macerie e chi è il vecchio che...

    Resistenza interiore (e nulla mai più entrerà) La colpa non è mai unidirezionale. E sicuramente non aiuta il contesto, un vuoto siderale ove strappare un altro giorno sembra essere l'unica vittoria tanto agognata; non aiutano le aspettative dei lontani fasti, ora tramutatasi i...

    Amato. ...

    https://www.instagram.com/p/BihEMRPD6... ...

    Credo di non aver mai seriamente recensito un libro di Zerocalcare. Ogni volta, dopo averne terminato la lettura, resto lì con un fumetto che dice "Cinque stelline. E voglio un armadillo". E stop. ...

    Armadillo forever. Con quei colori era chiaro che il panda fosse una fregatura. ...

  • Mgcgio
    Jun 11, 2018

    Nel tempo di mezzo Tempo di bilanci, quello del mezzo del cammin di nostra vita. Zerocalcare non si limita al suo, ma inserisce nella storia anche quello di tutti i suoi amici, ognuno dei quali è alle prese con le proprie difficoltà tipiche dell'età di transizione. L'età che a...

    Avrei bisogno ogni settimana di un libro così. Dire bello sarebbe riduttivo. ...

    La conclusione della storia iniziata nel 2017: dopo sei mesi si scopre l'esito del bando e l'evoluzione che hanno avuto le vite dei ragazzi, ma anche come sia diventato Calcare sotto la guida del Panda invece che dell'Armadillo. Scopriamo cosa sono le Macerie e chi è il vecchio che...

    Resistenza interiore (e nulla mai più entrerà) La colpa non è mai unidirezionale. E sicuramente non aiuta il contesto, un vuoto siderale ove strappare un altro giorno sembra essere l'unica vittoria tanto agognata; non aiutano le aspettative dei lontani fasti, ora tramutatasi i...

    Amato. ...

    https://www.instagram.com/p/BihEMRPD6... ...

    Credo di non aver mai seriamente recensito un libro di Zerocalcare. Ogni volta, dopo averne terminato la lettura, resto lì con un fumetto che dice "Cinque stelline. E voglio un armadillo". E stop. ...

    Armadillo forever. Con quei colori era chiaro che il panda fosse una fregatura. ...

    In realtà il voto complessivo di entrambi i libri è 4.5/5 (ma giusto perché 5 non si dovrebbero dare mai). Comunque sia, Zerocalcare cresce in continuazione, di volume in volume, e il suo migliore pregio -che in MP è più evidente che mai- è di raccontarsi con uno stile che permet...

    Io ho un legame ancora molto vivo con i miei compagni di classe delle elementari: abbiamo il gruppo whatsapp, auguroni ai compleanni, cene almeno una volta all? anno e quando ci ritroviamo è come se gli anni non fossero mai passati. Zerocalcare finisce di presentarci i suoi amici ...

    Ho ritrovato la potenza e lo strazio de ?La profezia dell?armadillo?. Fatevi del bene, leggetelo! ...

    A me mancano le parole per spiegare quanto voglia bene a Zerocalcare dopo questo libro. ...

    Come panorama generazionale questo secondo volume é decisamente meglio del primo, meno pesante e piú "zerocalcare" del precedente, che tracimava in una pesantezza assoluta di tanto in tanto. Non che questo non fornisca sufficienti spunti di riflessione, ma lo fa in modo piú collegab...

    Per il momento Macerie Prime (prima e seconda parte) è il romanzo più bello di Zerocalcare, il più ricco di spunti, dove c?è un?analisi in cui tutti quelli della nostra generazione possono rispecchiarsi. È stato un po? come leggersi dentro, ma con quella punta di ironia che ...

    L?ho aspettato più di quanto aspettassi Babbo Natale da bambina, nonostante il primo volume non mi avesse appagata appieno. A questo giro sono stata ampiamente ricompensata! Ritrovo sempre qualcosa di me, dei miei amici, dei miei dubbi esistenziali nei suoi racconti di quotidiano, e...

    Non una brutta lettura, ma sinceramente non posso dire che mi sia piaciuto. La parte finale l'ho trovata esageratamente melensa. A me va benissimo un "lieto fine", ma qui siamo a livelli di quelle fiction da tv generalista che guardava mia madre. E' troppo esagerato, al punto da esser...

  • beesp
    May 11, 2018

    Nel tempo di mezzo Tempo di bilanci, quello del mezzo del cammin di nostra vita. Zerocalcare non si limita al suo, ma inserisce nella storia anche quello di tutti i suoi amici, ognuno dei quali è alle prese con le proprie difficoltà tipiche dell'età di transizione. L'età che a...

    Avrei bisogno ogni settimana di un libro così. Dire bello sarebbe riduttivo. ...

    La conclusione della storia iniziata nel 2017: dopo sei mesi si scopre l'esito del bando e l'evoluzione che hanno avuto le vite dei ragazzi, ma anche come sia diventato Calcare sotto la guida del Panda invece che dell'Armadillo. Scopriamo cosa sono le Macerie e chi è il vecchio che...

    Resistenza interiore (e nulla mai più entrerà) La colpa non è mai unidirezionale. E sicuramente non aiuta il contesto, un vuoto siderale ove strappare un altro giorno sembra essere l'unica vittoria tanto agognata; non aiutano le aspettative dei lontani fasti, ora tramutatasi i...

    Amato. ...

    https://www.instagram.com/p/BihEMRPD6... ...

    Credo di non aver mai seriamente recensito un libro di Zerocalcare. Ogni volta, dopo averne terminato la lettura, resto lì con un fumetto che dice "Cinque stelline. E voglio un armadillo". E stop. ...

    Armadillo forever. Con quei colori era chiaro che il panda fosse una fregatura. ...

    In realtà il voto complessivo di entrambi i libri è 4.5/5 (ma giusto perché 5 non si dovrebbero dare mai). Comunque sia, Zerocalcare cresce in continuazione, di volume in volume, e il suo migliore pregio -che in MP è più evidente che mai- è di raccontarsi con uno stile che permet...

    Io ho un legame ancora molto vivo con i miei compagni di classe delle elementari: abbiamo il gruppo whatsapp, auguroni ai compleanni, cene almeno una volta all? anno e quando ci ritroviamo è come se gli anni non fossero mai passati. Zerocalcare finisce di presentarci i suoi amici ...

    Ho ritrovato la potenza e lo strazio de ?La profezia dell?armadillo?. Fatevi del bene, leggetelo! ...

    A me mancano le parole per spiegare quanto voglia bene a Zerocalcare dopo questo libro. ...

    Come panorama generazionale questo secondo volume é decisamente meglio del primo, meno pesante e piú "zerocalcare" del precedente, che tracimava in una pesantezza assoluta di tanto in tanto. Non che questo non fornisca sufficienti spunti di riflessione, ma lo fa in modo piú collegab...

    Per il momento Macerie Prime (prima e seconda parte) è il romanzo più bello di Zerocalcare, il più ricco di spunti, dove c?è un?analisi in cui tutti quelli della nostra generazione possono rispecchiarsi. È stato un po? come leggersi dentro, ma con quella punta di ironia che ...

    L?ho aspettato più di quanto aspettassi Babbo Natale da bambina, nonostante il primo volume non mi avesse appagata appieno. A questo giro sono stata ampiamente ricompensata! Ritrovo sempre qualcosa di me, dei miei amici, dei miei dubbi esistenziali nei suoi racconti di quotidiano, e...

    Non una brutta lettura, ma sinceramente non posso dire che mi sia piaciuto. La parte finale l'ho trovata esageratamente melensa. A me va benissimo un "lieto fine", ma qui siamo a livelli di quelle fiction da tv generalista che guardava mia madre. E' troppo esagerato, al punto da esser...

    Come al solito Zerocalcare non delude. Questo secondo racconto è forse ancora più bello del primo. ...

    Queste nuove opere di Zero mi mettono sempre di più un po' di tristezza dentro ...

    4,5/5 ...

    Nonostante i libri di Zerocalcare siano dei racconti intimi, mezzo autobiografici, fatti di film mentali, angosce, ansie e compagnia poco bella, non posso davvero dire ?ti leggo da anni, ormai te conosco!?. No. Però è vera un?altra cosa, ed è quella per cui lo apprezzo così t...

    "Lezione numero uno: non si scappa dalle cose feroci. Lezione numero due: le cose feroci si possono colpire." In questo libro Zerocalcare racconta la storia dei suoi amici che abbiamo imparato ad amare nel corso delle sue opere, ma soprattutto nella prima parte di "Macerie prime". ...

    Ci sono delle pagine che ho pensato talmente tante volte, parola per parola, che è come se mi avesse disegnato cose dentro la mia testa. Che male, un po'. ...

    Ho aspettato così tanto per leggere questo secondo volume, che appena l?ho stretto tra le mani, ho subito cominciato a leggerlo. Sin dal primo momento ?Macerie prime? mi ha toccato nel profondo, più di quanto abbiano fatto altri lavori di Zerocalcare. Leggere il degno seguito ?...

  • elipisto
    Sep 30, 2018

    Nel tempo di mezzo Tempo di bilanci, quello del mezzo del cammin di nostra vita. Zerocalcare non si limita al suo, ma inserisce nella storia anche quello di tutti i suoi amici, ognuno dei quali è alle prese con le proprie difficoltà tipiche dell'età di transizione. L'età che a...

    Avrei bisogno ogni settimana di un libro così. Dire bello sarebbe riduttivo. ...

    La conclusione della storia iniziata nel 2017: dopo sei mesi si scopre l'esito del bando e l'evoluzione che hanno avuto le vite dei ragazzi, ma anche come sia diventato Calcare sotto la guida del Panda invece che dell'Armadillo. Scopriamo cosa sono le Macerie e chi è il vecchio che...

    Resistenza interiore (e nulla mai più entrerà) La colpa non è mai unidirezionale. E sicuramente non aiuta il contesto, un vuoto siderale ove strappare un altro giorno sembra essere l'unica vittoria tanto agognata; non aiutano le aspettative dei lontani fasti, ora tramutatasi i...

    Amato. ...

    https://www.instagram.com/p/BihEMRPD6... ...

    Credo di non aver mai seriamente recensito un libro di Zerocalcare. Ogni volta, dopo averne terminato la lettura, resto lì con un fumetto che dice "Cinque stelline. E voglio un armadillo". E stop. ...

    Armadillo forever. Con quei colori era chiaro che il panda fosse una fregatura. ...

    In realtà il voto complessivo di entrambi i libri è 4.5/5 (ma giusto perché 5 non si dovrebbero dare mai). Comunque sia, Zerocalcare cresce in continuazione, di volume in volume, e il suo migliore pregio -che in MP è più evidente che mai- è di raccontarsi con uno stile che permet...

    Io ho un legame ancora molto vivo con i miei compagni di classe delle elementari: abbiamo il gruppo whatsapp, auguroni ai compleanni, cene almeno una volta all? anno e quando ci ritroviamo è come se gli anni non fossero mai passati. Zerocalcare finisce di presentarci i suoi amici ...

    Ho ritrovato la potenza e lo strazio de ?La profezia dell?armadillo?. Fatevi del bene, leggetelo! ...

    A me mancano le parole per spiegare quanto voglia bene a Zerocalcare dopo questo libro. ...

    Come panorama generazionale questo secondo volume é decisamente meglio del primo, meno pesante e piú "zerocalcare" del precedente, che tracimava in una pesantezza assoluta di tanto in tanto. Non che questo non fornisca sufficienti spunti di riflessione, ma lo fa in modo piú collegab...

    Per il momento Macerie Prime (prima e seconda parte) è il romanzo più bello di Zerocalcare, il più ricco di spunti, dove c?è un?analisi in cui tutti quelli della nostra generazione possono rispecchiarsi. È stato un po? come leggersi dentro, ma con quella punta di ironia che ...

    L?ho aspettato più di quanto aspettassi Babbo Natale da bambina, nonostante il primo volume non mi avesse appagata appieno. A questo giro sono stata ampiamente ricompensata! Ritrovo sempre qualcosa di me, dei miei amici, dei miei dubbi esistenziali nei suoi racconti di quotidiano, e...

    Non una brutta lettura, ma sinceramente non posso dire che mi sia piaciuto. La parte finale l'ho trovata esageratamente melensa. A me va benissimo un "lieto fine", ma qui siamo a livelli di quelle fiction da tv generalista che guardava mia madre. E' troppo esagerato, al punto da esser...

    Come al solito Zerocalcare non delude. Questo secondo racconto è forse ancora più bello del primo. ...

    Queste nuove opere di Zero mi mettono sempre di più un po' di tristezza dentro ...

    4,5/5 ...

    Nonostante i libri di Zerocalcare siano dei racconti intimi, mezzo autobiografici, fatti di film mentali, angosce, ansie e compagnia poco bella, non posso davvero dire ?ti leggo da anni, ormai te conosco!?. No. Però è vera un?altra cosa, ed è quella per cui lo apprezzo così t...

    "Lezione numero uno: non si scappa dalle cose feroci. Lezione numero due: le cose feroci si possono colpire." In questo libro Zerocalcare racconta la storia dei suoi amici che abbiamo imparato ad amare nel corso delle sue opere, ma soprattutto nella prima parte di "Macerie prime". ...

    Ci sono delle pagine che ho pensato talmente tante volte, parola per parola, che è come se mi avesse disegnato cose dentro la mia testa. Che male, un po'. ...

    Ho aspettato così tanto per leggere questo secondo volume, che appena l?ho stretto tra le mani, ho subito cominciato a leggerlo. Sin dal primo momento ?Macerie prime? mi ha toccato nel profondo, più di quanto abbiano fatto altri lavori di Zerocalcare. Leggere il degno seguito ?...

    Meravigliosa la seconda parte di Macerie Prime: già la prima mi era piaciuta tanto, ma questa mi ha proprio "toccato" dentro. Zerocalcare riesce con una grande lucidità sferzata di ironia a rappresentare i pensieri e i sentimenti di una generazione. Io non so come faccia ma con poch...

    «Alla fine noi siamo sta roba qua. Sopravvissuti, imperfetti, pieni di cicatrici che ci siamo fatti tra di noi. Se ci guardi da vicino, ti accorgi che, non si sa come, restiamo attaccati. Siamo tenuti insieme con lo sputo. E' così quando attraversi la vita. Ti urti. E non puoi più t...

    Finalmente sono riuscita a leggere "Macerie prime: sei mesi dopo", la mia quarantacinquesima lettura di questo #2018. Vengono riprese, ovviamente, le vecchie storie lasciate in sospeso e ne arrivano di nuove, tutte legate da un filo invisibile: la disillusione. Zerocalcare non pretend...

    Questo libro mi ha trascinato emotivamente in modo pazzesco, totale, ancor più della prima parte. Zerocalcare è riuscito a raccontare diverse storie di ragazzi della sua generazione, in momenti di crisi. Non pretende di voler raccontare in modo esauriente una generazione, né di offr...

    Sei mesi dopo Zero e i suoi amici si incontrano e attraverso le loro storie viene raccontata una generazione, quella di coloro nati negli Anni'80, con tutto il suo senso di frustrazione e fragilità che porta ad uscire allo scoperto quel grumo nero che tutti abbiamo dentro. Se il pri...

  • Roberto
    May 22, 2018

    Nel tempo di mezzo Tempo di bilanci, quello del mezzo del cammin di nostra vita. Zerocalcare non si limita al suo, ma inserisce nella storia anche quello di tutti i suoi amici, ognuno dei quali è alle prese con le proprie difficoltà tipiche dell'età di transizione. L'età che a...

  • Lorenza Alessandri
    May 10, 2018

    Nel tempo di mezzo Tempo di bilanci, quello del mezzo del cammin di nostra vita. Zerocalcare non si limita al suo, ma inserisce nella storia anche quello di tutti i suoi amici, ognuno dei quali è alle prese con le proprie difficoltà tipiche dell'età di transizione. L'età che a...

    Avrei bisogno ogni settimana di un libro così. Dire bello sarebbe riduttivo. ...

    La conclusione della storia iniziata nel 2017: dopo sei mesi si scopre l'esito del bando e l'evoluzione che hanno avuto le vite dei ragazzi, ma anche come sia diventato Calcare sotto la guida del Panda invece che dell'Armadillo. Scopriamo cosa sono le Macerie e chi è il vecchio che...

    Resistenza interiore (e nulla mai più entrerà) La colpa non è mai unidirezionale. E sicuramente non aiuta il contesto, un vuoto siderale ove strappare un altro giorno sembra essere l'unica vittoria tanto agognata; non aiutano le aspettative dei lontani fasti, ora tramutatasi i...

    Amato. ...

    https://www.instagram.com/p/BihEMRPD6... ...

    Credo di non aver mai seriamente recensito un libro di Zerocalcare. Ogni volta, dopo averne terminato la lettura, resto lì con un fumetto che dice "Cinque stelline. E voglio un armadillo". E stop. ...

    Armadillo forever. Con quei colori era chiaro che il panda fosse una fregatura. ...

    In realtà il voto complessivo di entrambi i libri è 4.5/5 (ma giusto perché 5 non si dovrebbero dare mai). Comunque sia, Zerocalcare cresce in continuazione, di volume in volume, e il suo migliore pregio -che in MP è più evidente che mai- è di raccontarsi con uno stile che permet...

    Io ho un legame ancora molto vivo con i miei compagni di classe delle elementari: abbiamo il gruppo whatsapp, auguroni ai compleanni, cene almeno una volta all? anno e quando ci ritroviamo è come se gli anni non fossero mai passati. Zerocalcare finisce di presentarci i suoi amici ...

    Ho ritrovato la potenza e lo strazio de ?La profezia dell?armadillo?. Fatevi del bene, leggetelo! ...

    A me mancano le parole per spiegare quanto voglia bene a Zerocalcare dopo questo libro. ...

    Come panorama generazionale questo secondo volume é decisamente meglio del primo, meno pesante e piú "zerocalcare" del precedente, che tracimava in una pesantezza assoluta di tanto in tanto. Non che questo non fornisca sufficienti spunti di riflessione, ma lo fa in modo piú collegab...

    Per il momento Macerie Prime (prima e seconda parte) è il romanzo più bello di Zerocalcare, il più ricco di spunti, dove c?è un?analisi in cui tutti quelli della nostra generazione possono rispecchiarsi. È stato un po? come leggersi dentro, ma con quella punta di ironia che ...

    L?ho aspettato più di quanto aspettassi Babbo Natale da bambina, nonostante il primo volume non mi avesse appagata appieno. A questo giro sono stata ampiamente ricompensata! Ritrovo sempre qualcosa di me, dei miei amici, dei miei dubbi esistenziali nei suoi racconti di quotidiano, e...

    Non una brutta lettura, ma sinceramente non posso dire che mi sia piaciuto. La parte finale l'ho trovata esageratamente melensa. A me va benissimo un "lieto fine", ma qui siamo a livelli di quelle fiction da tv generalista che guardava mia madre. E' troppo esagerato, al punto da esser...

    Come al solito Zerocalcare non delude. Questo secondo racconto è forse ancora più bello del primo. ...

    Queste nuove opere di Zero mi mettono sempre di più un po' di tristezza dentro ...

    4,5/5 ...

    Nonostante i libri di Zerocalcare siano dei racconti intimi, mezzo autobiografici, fatti di film mentali, angosce, ansie e compagnia poco bella, non posso davvero dire ?ti leggo da anni, ormai te conosco!?. No. Però è vera un?altra cosa, ed è quella per cui lo apprezzo così t...

    "Lezione numero uno: non si scappa dalle cose feroci. Lezione numero due: le cose feroci si possono colpire." In questo libro Zerocalcare racconta la storia dei suoi amici che abbiamo imparato ad amare nel corso delle sue opere, ma soprattutto nella prima parte di "Macerie prime". ...

    Ci sono delle pagine che ho pensato talmente tante volte, parola per parola, che è come se mi avesse disegnato cose dentro la mia testa. Che male, un po'. ...

  • Eleonora
    May 21, 2018

    Nel tempo di mezzo Tempo di bilanci, quello del mezzo del cammin di nostra vita. Zerocalcare non si limita al suo, ma inserisce nella storia anche quello di tutti i suoi amici, ognuno dei quali è alle prese con le proprie difficoltà tipiche dell'età di transizione. L'età che a...

    Avrei bisogno ogni settimana di un libro così. Dire bello sarebbe riduttivo. ...

  • Elena
    Sep 26, 2018

    Nel tempo di mezzo Tempo di bilanci, quello del mezzo del cammin di nostra vita. Zerocalcare non si limita al suo, ma inserisce nella storia anche quello di tutti i suoi amici, ognuno dei quali è alle prese con le proprie difficoltà tipiche dell'età di transizione. L'età che a...

    Avrei bisogno ogni settimana di un libro così. Dire bello sarebbe riduttivo. ...

    La conclusione della storia iniziata nel 2017: dopo sei mesi si scopre l'esito del bando e l'evoluzione che hanno avuto le vite dei ragazzi, ma anche come sia diventato Calcare sotto la guida del Panda invece che dell'Armadillo. Scopriamo cosa sono le Macerie e chi è il vecchio che...

    Resistenza interiore (e nulla mai più entrerà) La colpa non è mai unidirezionale. E sicuramente non aiuta il contesto, un vuoto siderale ove strappare un altro giorno sembra essere l'unica vittoria tanto agognata; non aiutano le aspettative dei lontani fasti, ora tramutatasi i...

    Amato. ...

    https://www.instagram.com/p/BihEMRPD6... ...

    Credo di non aver mai seriamente recensito un libro di Zerocalcare. Ogni volta, dopo averne terminato la lettura, resto lì con un fumetto che dice "Cinque stelline. E voglio un armadillo". E stop. ...

    Armadillo forever. Con quei colori era chiaro che il panda fosse una fregatura. ...

    In realtà il voto complessivo di entrambi i libri è 4.5/5 (ma giusto perché 5 non si dovrebbero dare mai). Comunque sia, Zerocalcare cresce in continuazione, di volume in volume, e il suo migliore pregio -che in MP è più evidente che mai- è di raccontarsi con uno stile che permet...

    Io ho un legame ancora molto vivo con i miei compagni di classe delle elementari: abbiamo il gruppo whatsapp, auguroni ai compleanni, cene almeno una volta all? anno e quando ci ritroviamo è come se gli anni non fossero mai passati. Zerocalcare finisce di presentarci i suoi amici ...

    Ho ritrovato la potenza e lo strazio de ?La profezia dell?armadillo?. Fatevi del bene, leggetelo! ...

    A me mancano le parole per spiegare quanto voglia bene a Zerocalcare dopo questo libro. ...

    Come panorama generazionale questo secondo volume é decisamente meglio del primo, meno pesante e piú "zerocalcare" del precedente, che tracimava in una pesantezza assoluta di tanto in tanto. Non che questo non fornisca sufficienti spunti di riflessione, ma lo fa in modo piú collegab...

    Per il momento Macerie Prime (prima e seconda parte) è il romanzo più bello di Zerocalcare, il più ricco di spunti, dove c?è un?analisi in cui tutti quelli della nostra generazione possono rispecchiarsi. È stato un po? come leggersi dentro, ma con quella punta di ironia che ...

    L?ho aspettato più di quanto aspettassi Babbo Natale da bambina, nonostante il primo volume non mi avesse appagata appieno. A questo giro sono stata ampiamente ricompensata! Ritrovo sempre qualcosa di me, dei miei amici, dei miei dubbi esistenziali nei suoi racconti di quotidiano, e...

    Non una brutta lettura, ma sinceramente non posso dire che mi sia piaciuto. La parte finale l'ho trovata esageratamente melensa. A me va benissimo un "lieto fine", ma qui siamo a livelli di quelle fiction da tv generalista che guardava mia madre. E' troppo esagerato, al punto da esser...

    Come al solito Zerocalcare non delude. Questo secondo racconto è forse ancora più bello del primo. ...

    Queste nuove opere di Zero mi mettono sempre di più un po' di tristezza dentro ...

    4,5/5 ...

    Nonostante i libri di Zerocalcare siano dei racconti intimi, mezzo autobiografici, fatti di film mentali, angosce, ansie e compagnia poco bella, non posso davvero dire ?ti leggo da anni, ormai te conosco!?. No. Però è vera un?altra cosa, ed è quella per cui lo apprezzo così t...

    "Lezione numero uno: non si scappa dalle cose feroci. Lezione numero due: le cose feroci si possono colpire." In questo libro Zerocalcare racconta la storia dei suoi amici che abbiamo imparato ad amare nel corso delle sue opere, ma soprattutto nella prima parte di "Macerie prime". ...

    Ci sono delle pagine che ho pensato talmente tante volte, parola per parola, che è come se mi avesse disegnato cose dentro la mia testa. Che male, un po'. ...

    Ho aspettato così tanto per leggere questo secondo volume, che appena l?ho stretto tra le mani, ho subito cominciato a leggerlo. Sin dal primo momento ?Macerie prime? mi ha toccato nel profondo, più di quanto abbiano fatto altri lavori di Zerocalcare. Leggere il degno seguito ?...

    Meravigliosa la seconda parte di Macerie Prime: già la prima mi era piaciuta tanto, ma questa mi ha proprio "toccato" dentro. Zerocalcare riesce con una grande lucidità sferzata di ironia a rappresentare i pensieri e i sentimenti di una generazione. Io non so come faccia ma con poch...

    «Alla fine noi siamo sta roba qua. Sopravvissuti, imperfetti, pieni di cicatrici che ci siamo fatti tra di noi. Se ci guardi da vicino, ti accorgi che, non si sa come, restiamo attaccati. Siamo tenuti insieme con lo sputo. E' così quando attraversi la vita. Ti urti. E non puoi più t...

    Finalmente sono riuscita a leggere "Macerie prime: sei mesi dopo", la mia quarantacinquesima lettura di questo #2018. Vengono riprese, ovviamente, le vecchie storie lasciate in sospeso e ne arrivano di nuove, tutte legate da un filo invisibile: la disillusione. Zerocalcare non pretend...

  • Hal Incandenza
    May 13, 2018

    Nel tempo di mezzo Tempo di bilanci, quello del mezzo del cammin di nostra vita. Zerocalcare non si limita al suo, ma inserisce nella storia anche quello di tutti i suoi amici, ognuno dei quali è alle prese con le proprie difficoltà tipiche dell'età di transizione. L'età che a...

    Avrei bisogno ogni settimana di un libro così. Dire bello sarebbe riduttivo. ...

    La conclusione della storia iniziata nel 2017: dopo sei mesi si scopre l'esito del bando e l'evoluzione che hanno avuto le vite dei ragazzi, ma anche come sia diventato Calcare sotto la guida del Panda invece che dell'Armadillo. Scopriamo cosa sono le Macerie e chi è il vecchio che...

    Resistenza interiore (e nulla mai più entrerà) La colpa non è mai unidirezionale. E sicuramente non aiuta il contesto, un vuoto siderale ove strappare un altro giorno sembra essere l'unica vittoria tanto agognata; non aiutano le aspettative dei lontani fasti, ora tramutatasi i...

    Amato. ...

    https://www.instagram.com/p/BihEMRPD6... ...

    Credo di non aver mai seriamente recensito un libro di Zerocalcare. Ogni volta, dopo averne terminato la lettura, resto lì con un fumetto che dice "Cinque stelline. E voglio un armadillo". E stop. ...

    Armadillo forever. Con quei colori era chiaro che il panda fosse una fregatura. ...

    In realtà il voto complessivo di entrambi i libri è 4.5/5 (ma giusto perché 5 non si dovrebbero dare mai). Comunque sia, Zerocalcare cresce in continuazione, di volume in volume, e il suo migliore pregio -che in MP è più evidente che mai- è di raccontarsi con uno stile che permet...

  • Jaroslav Zanon (Adrenalibri)
    Jun 26, 2018

    Nel tempo di mezzo Tempo di bilanci, quello del mezzo del cammin di nostra vita. Zerocalcare non si limita al suo, ma inserisce nella storia anche quello di tutti i suoi amici, ognuno dei quali è alle prese con le proprie difficoltà tipiche dell'età di transizione. L'età che a...

    Avrei bisogno ogni settimana di un libro così. Dire bello sarebbe riduttivo. ...

    La conclusione della storia iniziata nel 2017: dopo sei mesi si scopre l'esito del bando e l'evoluzione che hanno avuto le vite dei ragazzi, ma anche come sia diventato Calcare sotto la guida del Panda invece che dell'Armadillo. Scopriamo cosa sono le Macerie e chi è il vecchio che...

    Resistenza interiore (e nulla mai più entrerà) La colpa non è mai unidirezionale. E sicuramente non aiuta il contesto, un vuoto siderale ove strappare un altro giorno sembra essere l'unica vittoria tanto agognata; non aiutano le aspettative dei lontani fasti, ora tramutatasi i...

    Amato. ...

    https://www.instagram.com/p/BihEMRPD6... ...

    Credo di non aver mai seriamente recensito un libro di Zerocalcare. Ogni volta, dopo averne terminato la lettura, resto lì con un fumetto che dice "Cinque stelline. E voglio un armadillo". E stop. ...

    Armadillo forever. Con quei colori era chiaro che il panda fosse una fregatura. ...

    In realtà il voto complessivo di entrambi i libri è 4.5/5 (ma giusto perché 5 non si dovrebbero dare mai). Comunque sia, Zerocalcare cresce in continuazione, di volume in volume, e il suo migliore pregio -che in MP è più evidente che mai- è di raccontarsi con uno stile che permet...

    Io ho un legame ancora molto vivo con i miei compagni di classe delle elementari: abbiamo il gruppo whatsapp, auguroni ai compleanni, cene almeno una volta all? anno e quando ci ritroviamo è come se gli anni non fossero mai passati. Zerocalcare finisce di presentarci i suoi amici ...

    Ho ritrovato la potenza e lo strazio de ?La profezia dell?armadillo?. Fatevi del bene, leggetelo! ...

  • Gabry
    Jun 04, 2018

    Nel tempo di mezzo Tempo di bilanci, quello del mezzo del cammin di nostra vita. Zerocalcare non si limita al suo, ma inserisce nella storia anche quello di tutti i suoi amici, ognuno dei quali è alle prese con le proprie difficoltà tipiche dell'età di transizione. L'età che a...

    Avrei bisogno ogni settimana di un libro così. Dire bello sarebbe riduttivo. ...

    La conclusione della storia iniziata nel 2017: dopo sei mesi si scopre l'esito del bando e l'evoluzione che hanno avuto le vite dei ragazzi, ma anche come sia diventato Calcare sotto la guida del Panda invece che dell'Armadillo. Scopriamo cosa sono le Macerie e chi è il vecchio che...

    Resistenza interiore (e nulla mai più entrerà) La colpa non è mai unidirezionale. E sicuramente non aiuta il contesto, un vuoto siderale ove strappare un altro giorno sembra essere l'unica vittoria tanto agognata; non aiutano le aspettative dei lontani fasti, ora tramutatasi i...

    Amato. ...

  • Alfonso D'agostino
    May 20, 2018

    Nel tempo di mezzo Tempo di bilanci, quello del mezzo del cammin di nostra vita. Zerocalcare non si limita al suo, ma inserisce nella storia anche quello di tutti i suoi amici, ognuno dei quali è alle prese con le proprie difficoltà tipiche dell'età di transizione. L'età che a...

    Avrei bisogno ogni settimana di un libro così. Dire bello sarebbe riduttivo. ...

    La conclusione della storia iniziata nel 2017: dopo sei mesi si scopre l'esito del bando e l'evoluzione che hanno avuto le vite dei ragazzi, ma anche come sia diventato Calcare sotto la guida del Panda invece che dell'Armadillo. Scopriamo cosa sono le Macerie e chi è il vecchio che...

    Resistenza interiore (e nulla mai più entrerà) La colpa non è mai unidirezionale. E sicuramente non aiuta il contesto, un vuoto siderale ove strappare un altro giorno sembra essere l'unica vittoria tanto agognata; non aiutano le aspettative dei lontani fasti, ora tramutatasi i...

    Amato. ...

    https://www.instagram.com/p/BihEMRPD6... ...

    Credo di non aver mai seriamente recensito un libro di Zerocalcare. Ogni volta, dopo averne terminato la lettura, resto lì con un fumetto che dice "Cinque stelline. E voglio un armadillo". E stop. ...

  • Annalisa
    May 07, 2018

    Nel tempo di mezzo Tempo di bilanci, quello del mezzo del cammin di nostra vita. Zerocalcare non si limita al suo, ma inserisce nella storia anche quello di tutti i suoi amici, ognuno dei quali è alle prese con le proprie difficoltà tipiche dell'età di transizione. L'età che a...

    Avrei bisogno ogni settimana di un libro così. Dire bello sarebbe riduttivo. ...

    La conclusione della storia iniziata nel 2017: dopo sei mesi si scopre l'esito del bando e l'evoluzione che hanno avuto le vite dei ragazzi, ma anche come sia diventato Calcare sotto la guida del Panda invece che dell'Armadillo. Scopriamo cosa sono le Macerie e chi è il vecchio che...

    Resistenza interiore (e nulla mai più entrerà) La colpa non è mai unidirezionale. E sicuramente non aiuta il contesto, un vuoto siderale ove strappare un altro giorno sembra essere l'unica vittoria tanto agognata; non aiutano le aspettative dei lontani fasti, ora tramutatasi i...

    Amato. ...

    https://www.instagram.com/p/BihEMRPD6... ...

    Credo di non aver mai seriamente recensito un libro di Zerocalcare. Ogni volta, dopo averne terminato la lettura, resto lì con un fumetto che dice "Cinque stelline. E voglio un armadillo". E stop. ...

    Armadillo forever. Con quei colori era chiaro che il panda fosse una fregatura. ...

    In realtà il voto complessivo di entrambi i libri è 4.5/5 (ma giusto perché 5 non si dovrebbero dare mai). Comunque sia, Zerocalcare cresce in continuazione, di volume in volume, e il suo migliore pregio -che in MP è più evidente che mai- è di raccontarsi con uno stile che permet...

    Io ho un legame ancora molto vivo con i miei compagni di classe delle elementari: abbiamo il gruppo whatsapp, auguroni ai compleanni, cene almeno una volta all? anno e quando ci ritroviamo è come se gli anni non fossero mai passati. Zerocalcare finisce di presentarci i suoi amici ...

    Ho ritrovato la potenza e lo strazio de ?La profezia dell?armadillo?. Fatevi del bene, leggetelo! ...

    A me mancano le parole per spiegare quanto voglia bene a Zerocalcare dopo questo libro. ...

    Come panorama generazionale questo secondo volume é decisamente meglio del primo, meno pesante e piú "zerocalcare" del precedente, che tracimava in una pesantezza assoluta di tanto in tanto. Non che questo non fornisca sufficienti spunti di riflessione, ma lo fa in modo piú collegab...

    Per il momento Macerie Prime (prima e seconda parte) è il romanzo più bello di Zerocalcare, il più ricco di spunti, dove c?è un?analisi in cui tutti quelli della nostra generazione possono rispecchiarsi. È stato un po? come leggersi dentro, ma con quella punta di ironia che ...

  • Wrenwho
    Aug 26, 2018

    Nel tempo di mezzo Tempo di bilanci, quello del mezzo del cammin di nostra vita. Zerocalcare non si limita al suo, ma inserisce nella storia anche quello di tutti i suoi amici, ognuno dei quali è alle prese con le proprie difficoltà tipiche dell'età di transizione. L'età che a...

    Avrei bisogno ogni settimana di un libro così. Dire bello sarebbe riduttivo. ...

    La conclusione della storia iniziata nel 2017: dopo sei mesi si scopre l'esito del bando e l'evoluzione che hanno avuto le vite dei ragazzi, ma anche come sia diventato Calcare sotto la guida del Panda invece che dell'Armadillo. Scopriamo cosa sono le Macerie e chi è il vecchio che...

    Resistenza interiore (e nulla mai più entrerà) La colpa non è mai unidirezionale. E sicuramente non aiuta il contesto, un vuoto siderale ove strappare un altro giorno sembra essere l'unica vittoria tanto agognata; non aiutano le aspettative dei lontani fasti, ora tramutatasi i...

    Amato. ...

    https://www.instagram.com/p/BihEMRPD6... ...

    Credo di non aver mai seriamente recensito un libro di Zerocalcare. Ogni volta, dopo averne terminato la lettura, resto lì con un fumetto che dice "Cinque stelline. E voglio un armadillo". E stop. ...

    Armadillo forever. Con quei colori era chiaro che il panda fosse una fregatura. ...

    In realtà il voto complessivo di entrambi i libri è 4.5/5 (ma giusto perché 5 non si dovrebbero dare mai). Comunque sia, Zerocalcare cresce in continuazione, di volume in volume, e il suo migliore pregio -che in MP è più evidente che mai- è di raccontarsi con uno stile che permet...

    Io ho un legame ancora molto vivo con i miei compagni di classe delle elementari: abbiamo il gruppo whatsapp, auguroni ai compleanni, cene almeno una volta all? anno e quando ci ritroviamo è come se gli anni non fossero mai passati. Zerocalcare finisce di presentarci i suoi amici ...

    Ho ritrovato la potenza e lo strazio de ?La profezia dell?armadillo?. Fatevi del bene, leggetelo! ...

    A me mancano le parole per spiegare quanto voglia bene a Zerocalcare dopo questo libro. ...

    Come panorama generazionale questo secondo volume é decisamente meglio del primo, meno pesante e piú "zerocalcare" del precedente, che tracimava in una pesantezza assoluta di tanto in tanto. Non che questo non fornisca sufficienti spunti di riflessione, ma lo fa in modo piú collegab...

    Per il momento Macerie Prime (prima e seconda parte) è il romanzo più bello di Zerocalcare, il più ricco di spunti, dove c?è un?analisi in cui tutti quelli della nostra generazione possono rispecchiarsi. È stato un po? come leggersi dentro, ma con quella punta di ironia che ...

    L?ho aspettato più di quanto aspettassi Babbo Natale da bambina, nonostante il primo volume non mi avesse appagata appieno. A questo giro sono stata ampiamente ricompensata! Ritrovo sempre qualcosa di me, dei miei amici, dei miei dubbi esistenziali nei suoi racconti di quotidiano, e...

    Non una brutta lettura, ma sinceramente non posso dire che mi sia piaciuto. La parte finale l'ho trovata esageratamente melensa. A me va benissimo un "lieto fine", ma qui siamo a livelli di quelle fiction da tv generalista che guardava mia madre. E' troppo esagerato, al punto da esser...

    Come al solito Zerocalcare non delude. Questo secondo racconto è forse ancora più bello del primo. ...

    Queste nuove opere di Zero mi mettono sempre di più un po' di tristezza dentro ...

    4,5/5 ...

    Nonostante i libri di Zerocalcare siano dei racconti intimi, mezzo autobiografici, fatti di film mentali, angosce, ansie e compagnia poco bella, non posso davvero dire ?ti leggo da anni, ormai te conosco!?. No. Però è vera un?altra cosa, ed è quella per cui lo apprezzo così t...

    "Lezione numero uno: non si scappa dalle cose feroci. Lezione numero due: le cose feroci si possono colpire." In questo libro Zerocalcare racconta la storia dei suoi amici che abbiamo imparato ad amare nel corso delle sue opere, ma soprattutto nella prima parte di "Macerie prime". ...

    Ci sono delle pagine che ho pensato talmente tante volte, parola per parola, che è come se mi avesse disegnato cose dentro la mia testa. Che male, un po'. ...

    Ho aspettato così tanto per leggere questo secondo volume, che appena l?ho stretto tra le mani, ho subito cominciato a leggerlo. Sin dal primo momento ?Macerie prime? mi ha toccato nel profondo, più di quanto abbiano fatto altri lavori di Zerocalcare. Leggere il degno seguito ?...

    Meravigliosa la seconda parte di Macerie Prime: già la prima mi era piaciuta tanto, ma questa mi ha proprio "toccato" dentro. Zerocalcare riesce con una grande lucidità sferzata di ironia a rappresentare i pensieri e i sentimenti di una generazione. Io non so come faccia ma con poch...

    «Alla fine noi siamo sta roba qua. Sopravvissuti, imperfetti, pieni di cicatrici che ci siamo fatti tra di noi. Se ci guardi da vicino, ti accorgi che, non si sa come, restiamo attaccati. Siamo tenuti insieme con lo sputo. E' così quando attraversi la vita. Ti urti. E non puoi più t...

    Finalmente sono riuscita a leggere "Macerie prime: sei mesi dopo", la mia quarantacinquesima lettura di questo #2018. Vengono riprese, ovviamente, le vecchie storie lasciate in sospeso e ne arrivano di nuove, tutte legate da un filo invisibile: la disillusione. Zerocalcare non pretend...

    Questo libro mi ha trascinato emotivamente in modo pazzesco, totale, ancor più della prima parte. Zerocalcare è riuscito a raccontare diverse storie di ragazzi della sua generazione, in momenti di crisi. Non pretende di voler raccontare in modo esauriente una generazione, né di offr...

  • Rachele
    Jun 14, 2018

    Nel tempo di mezzo Tempo di bilanci, quello del mezzo del cammin di nostra vita. Zerocalcare non si limita al suo, ma inserisce nella storia anche quello di tutti i suoi amici, ognuno dei quali è alle prese con le proprie difficoltà tipiche dell'età di transizione. L'età che a...

    Avrei bisogno ogni settimana di un libro così. Dire bello sarebbe riduttivo. ...

    La conclusione della storia iniziata nel 2017: dopo sei mesi si scopre l'esito del bando e l'evoluzione che hanno avuto le vite dei ragazzi, ma anche come sia diventato Calcare sotto la guida del Panda invece che dell'Armadillo. Scopriamo cosa sono le Macerie e chi è il vecchio che...

    Resistenza interiore (e nulla mai più entrerà) La colpa non è mai unidirezionale. E sicuramente non aiuta il contesto, un vuoto siderale ove strappare un altro giorno sembra essere l'unica vittoria tanto agognata; non aiutano le aspettative dei lontani fasti, ora tramutatasi i...

    Amato. ...

    https://www.instagram.com/p/BihEMRPD6... ...

    Credo di non aver mai seriamente recensito un libro di Zerocalcare. Ogni volta, dopo averne terminato la lettura, resto lì con un fumetto che dice "Cinque stelline. E voglio un armadillo". E stop. ...

    Armadillo forever. Con quei colori era chiaro che il panda fosse una fregatura. ...

    In realtà il voto complessivo di entrambi i libri è 4.5/5 (ma giusto perché 5 non si dovrebbero dare mai). Comunque sia, Zerocalcare cresce in continuazione, di volume in volume, e il suo migliore pregio -che in MP è più evidente che mai- è di raccontarsi con uno stile che permet...

    Io ho un legame ancora molto vivo con i miei compagni di classe delle elementari: abbiamo il gruppo whatsapp, auguroni ai compleanni, cene almeno una volta all? anno e quando ci ritroviamo è come se gli anni non fossero mai passati. Zerocalcare finisce di presentarci i suoi amici ...

    Ho ritrovato la potenza e lo strazio de ?La profezia dell?armadillo?. Fatevi del bene, leggetelo! ...

    A me mancano le parole per spiegare quanto voglia bene a Zerocalcare dopo questo libro. ...

    Come panorama generazionale questo secondo volume é decisamente meglio del primo, meno pesante e piú "zerocalcare" del precedente, che tracimava in una pesantezza assoluta di tanto in tanto. Non che questo non fornisca sufficienti spunti di riflessione, ma lo fa in modo piú collegab...

    Per il momento Macerie Prime (prima e seconda parte) è il romanzo più bello di Zerocalcare, il più ricco di spunti, dove c?è un?analisi in cui tutti quelli della nostra generazione possono rispecchiarsi. È stato un po? come leggersi dentro, ma con quella punta di ironia che ...

    L?ho aspettato più di quanto aspettassi Babbo Natale da bambina, nonostante il primo volume non mi avesse appagata appieno. A questo giro sono stata ampiamente ricompensata! Ritrovo sempre qualcosa di me, dei miei amici, dei miei dubbi esistenziali nei suoi racconti di quotidiano, e...

    Non una brutta lettura, ma sinceramente non posso dire che mi sia piaciuto. La parte finale l'ho trovata esageratamente melensa. A me va benissimo un "lieto fine", ma qui siamo a livelli di quelle fiction da tv generalista che guardava mia madre. E' troppo esagerato, al punto da esser...

    Come al solito Zerocalcare non delude. Questo secondo racconto è forse ancora più bello del primo. ...

    Queste nuove opere di Zero mi mettono sempre di più un po' di tristezza dentro ...

  • MonicaEmme
    Jul 29, 2018

    Nel tempo di mezzo Tempo di bilanci, quello del mezzo del cammin di nostra vita. Zerocalcare non si limita al suo, ma inserisce nella storia anche quello di tutti i suoi amici, ognuno dei quali è alle prese con le proprie difficoltà tipiche dell'età di transizione. L'età che a...

    Avrei bisogno ogni settimana di un libro così. Dire bello sarebbe riduttivo. ...

    La conclusione della storia iniziata nel 2017: dopo sei mesi si scopre l'esito del bando e l'evoluzione che hanno avuto le vite dei ragazzi, ma anche come sia diventato Calcare sotto la guida del Panda invece che dell'Armadillo. Scopriamo cosa sono le Macerie e chi è il vecchio che...

    Resistenza interiore (e nulla mai più entrerà) La colpa non è mai unidirezionale. E sicuramente non aiuta il contesto, un vuoto siderale ove strappare un altro giorno sembra essere l'unica vittoria tanto agognata; non aiutano le aspettative dei lontani fasti, ora tramutatasi i...

    Amato. ...

    https://www.instagram.com/p/BihEMRPD6... ...

    Credo di non aver mai seriamente recensito un libro di Zerocalcare. Ogni volta, dopo averne terminato la lettura, resto lì con un fumetto che dice "Cinque stelline. E voglio un armadillo". E stop. ...

    Armadillo forever. Con quei colori era chiaro che il panda fosse una fregatura. ...

    In realtà il voto complessivo di entrambi i libri è 4.5/5 (ma giusto perché 5 non si dovrebbero dare mai). Comunque sia, Zerocalcare cresce in continuazione, di volume in volume, e il suo migliore pregio -che in MP è più evidente che mai- è di raccontarsi con uno stile che permet...

    Io ho un legame ancora molto vivo con i miei compagni di classe delle elementari: abbiamo il gruppo whatsapp, auguroni ai compleanni, cene almeno una volta all? anno e quando ci ritroviamo è come se gli anni non fossero mai passati. Zerocalcare finisce di presentarci i suoi amici ...

  • Dania Zaccaro
    May 15, 2018

    Nel tempo di mezzo Tempo di bilanci, quello del mezzo del cammin di nostra vita. Zerocalcare non si limita al suo, ma inserisce nella storia anche quello di tutti i suoi amici, ognuno dei quali è alle prese con le proprie difficoltà tipiche dell'età di transizione. L'età che a...

    Avrei bisogno ogni settimana di un libro così. Dire bello sarebbe riduttivo. ...

    La conclusione della storia iniziata nel 2017: dopo sei mesi si scopre l'esito del bando e l'evoluzione che hanno avuto le vite dei ragazzi, ma anche come sia diventato Calcare sotto la guida del Panda invece che dell'Armadillo. Scopriamo cosa sono le Macerie e chi è il vecchio che...

    Resistenza interiore (e nulla mai più entrerà) La colpa non è mai unidirezionale. E sicuramente non aiuta il contesto, un vuoto siderale ove strappare un altro giorno sembra essere l'unica vittoria tanto agognata; non aiutano le aspettative dei lontani fasti, ora tramutatasi i...

    Amato. ...

    https://www.instagram.com/p/BihEMRPD6... ...

    Credo di non aver mai seriamente recensito un libro di Zerocalcare. Ogni volta, dopo averne terminato la lettura, resto lì con un fumetto che dice "Cinque stelline. E voglio un armadillo". E stop. ...

    Armadillo forever. Con quei colori era chiaro che il panda fosse una fregatura. ...

    In realtà il voto complessivo di entrambi i libri è 4.5/5 (ma giusto perché 5 non si dovrebbero dare mai). Comunque sia, Zerocalcare cresce in continuazione, di volume in volume, e il suo migliore pregio -che in MP è più evidente che mai- è di raccontarsi con uno stile che permet...

    Io ho un legame ancora molto vivo con i miei compagni di classe delle elementari: abbiamo il gruppo whatsapp, auguroni ai compleanni, cene almeno una volta all? anno e quando ci ritroviamo è come se gli anni non fossero mai passati. Zerocalcare finisce di presentarci i suoi amici ...

    Ho ritrovato la potenza e lo strazio de ?La profezia dell?armadillo?. Fatevi del bene, leggetelo! ...

    A me mancano le parole per spiegare quanto voglia bene a Zerocalcare dopo questo libro. ...

    Come panorama generazionale questo secondo volume é decisamente meglio del primo, meno pesante e piú "zerocalcare" del precedente, che tracimava in una pesantezza assoluta di tanto in tanto. Non che questo non fornisca sufficienti spunti di riflessione, ma lo fa in modo piú collegab...

    Per il momento Macerie Prime (prima e seconda parte) è il romanzo più bello di Zerocalcare, il più ricco di spunti, dove c?è un?analisi in cui tutti quelli della nostra generazione possono rispecchiarsi. È stato un po? come leggersi dentro, ma con quella punta di ironia che ...

    L?ho aspettato più di quanto aspettassi Babbo Natale da bambina, nonostante il primo volume non mi avesse appagata appieno. A questo giro sono stata ampiamente ricompensata! Ritrovo sempre qualcosa di me, dei miei amici, dei miei dubbi esistenziali nei suoi racconti di quotidiano, e...

    Non una brutta lettura, ma sinceramente non posso dire che mi sia piaciuto. La parte finale l'ho trovata esageratamente melensa. A me va benissimo un "lieto fine", ma qui siamo a livelli di quelle fiction da tv generalista che guardava mia madre. E' troppo esagerato, al punto da esser...

    Come al solito Zerocalcare non delude. Questo secondo racconto è forse ancora più bello del primo. ...

  • Carmine
    Jun 01, 2018

    Nel tempo di mezzo Tempo di bilanci, quello del mezzo del cammin di nostra vita. Zerocalcare non si limita al suo, ma inserisce nella storia anche quello di tutti i suoi amici, ognuno dei quali è alle prese con le proprie difficoltà tipiche dell'età di transizione. L'età che a...

    Avrei bisogno ogni settimana di un libro così. Dire bello sarebbe riduttivo. ...

    La conclusione della storia iniziata nel 2017: dopo sei mesi si scopre l'esito del bando e l'evoluzione che hanno avuto le vite dei ragazzi, ma anche come sia diventato Calcare sotto la guida del Panda invece che dell'Armadillo. Scopriamo cosa sono le Macerie e chi è il vecchio che...

    Resistenza interiore (e nulla mai più entrerà) La colpa non è mai unidirezionale. E sicuramente non aiuta il contesto, un vuoto siderale ove strappare un altro giorno sembra essere l'unica vittoria tanto agognata; non aiutano le aspettative dei lontani fasti, ora tramutatasi i...

  • Chiara
    May 15, 2018

    Nel tempo di mezzo Tempo di bilanci, quello del mezzo del cammin di nostra vita. Zerocalcare non si limita al suo, ma inserisce nella storia anche quello di tutti i suoi amici, ognuno dei quali è alle prese con le proprie difficoltà tipiche dell'età di transizione. L'età che a...

    Avrei bisogno ogni settimana di un libro così. Dire bello sarebbe riduttivo. ...

    La conclusione della storia iniziata nel 2017: dopo sei mesi si scopre l'esito del bando e l'evoluzione che hanno avuto le vite dei ragazzi, ma anche come sia diventato Calcare sotto la guida del Panda invece che dell'Armadillo. Scopriamo cosa sono le Macerie e chi è il vecchio che...

    Resistenza interiore (e nulla mai più entrerà) La colpa non è mai unidirezionale. E sicuramente non aiuta il contesto, un vuoto siderale ove strappare un altro giorno sembra essere l'unica vittoria tanto agognata; non aiutano le aspettative dei lontani fasti, ora tramutatasi i...

    Amato. ...

    https://www.instagram.com/p/BihEMRPD6... ...

    Credo di non aver mai seriamente recensito un libro di Zerocalcare. Ogni volta, dopo averne terminato la lettura, resto lì con un fumetto che dice "Cinque stelline. E voglio un armadillo". E stop. ...

    Armadillo forever. Con quei colori era chiaro che il panda fosse una fregatura. ...

    In realtà il voto complessivo di entrambi i libri è 4.5/5 (ma giusto perché 5 non si dovrebbero dare mai). Comunque sia, Zerocalcare cresce in continuazione, di volume in volume, e il suo migliore pregio -che in MP è più evidente che mai- è di raccontarsi con uno stile che permet...

    Io ho un legame ancora molto vivo con i miei compagni di classe delle elementari: abbiamo il gruppo whatsapp, auguroni ai compleanni, cene almeno una volta all? anno e quando ci ritroviamo è come se gli anni non fossero mai passati. Zerocalcare finisce di presentarci i suoi amici ...

    Ho ritrovato la potenza e lo strazio de ?La profezia dell?armadillo?. Fatevi del bene, leggetelo! ...

    A me mancano le parole per spiegare quanto voglia bene a Zerocalcare dopo questo libro. ...

    Come panorama generazionale questo secondo volume é decisamente meglio del primo, meno pesante e piú "zerocalcare" del precedente, che tracimava in una pesantezza assoluta di tanto in tanto. Non che questo non fornisca sufficienti spunti di riflessione, ma lo fa in modo piú collegab...

    Per il momento Macerie Prime (prima e seconda parte) è il romanzo più bello di Zerocalcare, il più ricco di spunti, dove c?è un?analisi in cui tutti quelli della nostra generazione possono rispecchiarsi. È stato un po? come leggersi dentro, ma con quella punta di ironia che ...

    L?ho aspettato più di quanto aspettassi Babbo Natale da bambina, nonostante il primo volume non mi avesse appagata appieno. A questo giro sono stata ampiamente ricompensata! Ritrovo sempre qualcosa di me, dei miei amici, dei miei dubbi esistenziali nei suoi racconti di quotidiano, e...

    Non una brutta lettura, ma sinceramente non posso dire che mi sia piaciuto. La parte finale l'ho trovata esageratamente melensa. A me va benissimo un "lieto fine", ma qui siamo a livelli di quelle fiction da tv generalista che guardava mia madre. E' troppo esagerato, al punto da esser...

    Come al solito Zerocalcare non delude. Questo secondo racconto è forse ancora più bello del primo. ...

    Queste nuove opere di Zero mi mettono sempre di più un po' di tristezza dentro ...

    4,5/5 ...

    Nonostante i libri di Zerocalcare siano dei racconti intimi, mezzo autobiografici, fatti di film mentali, angosce, ansie e compagnia poco bella, non posso davvero dire ?ti leggo da anni, ormai te conosco!?. No. Però è vera un?altra cosa, ed è quella per cui lo apprezzo così t...

    "Lezione numero uno: non si scappa dalle cose feroci. Lezione numero due: le cose feroci si possono colpire." In questo libro Zerocalcare racconta la storia dei suoi amici che abbiamo imparato ad amare nel corso delle sue opere, ma soprattutto nella prima parte di "Macerie prime". ...

  • Marti
    Sep 08, 2018

    Nel tempo di mezzo Tempo di bilanci, quello del mezzo del cammin di nostra vita. Zerocalcare non si limita al suo, ma inserisce nella storia anche quello di tutti i suoi amici, ognuno dei quali è alle prese con le proprie difficoltà tipiche dell'età di transizione. L'età che a...

    Avrei bisogno ogni settimana di un libro così. Dire bello sarebbe riduttivo. ...

    La conclusione della storia iniziata nel 2017: dopo sei mesi si scopre l'esito del bando e l'evoluzione che hanno avuto le vite dei ragazzi, ma anche come sia diventato Calcare sotto la guida del Panda invece che dell'Armadillo. Scopriamo cosa sono le Macerie e chi è il vecchio che...

    Resistenza interiore (e nulla mai più entrerà) La colpa non è mai unidirezionale. E sicuramente non aiuta il contesto, un vuoto siderale ove strappare un altro giorno sembra essere l'unica vittoria tanto agognata; non aiutano le aspettative dei lontani fasti, ora tramutatasi i...

    Amato. ...

    https://www.instagram.com/p/BihEMRPD6... ...

    Credo di non aver mai seriamente recensito un libro di Zerocalcare. Ogni volta, dopo averne terminato la lettura, resto lì con un fumetto che dice "Cinque stelline. E voglio un armadillo". E stop. ...

    Armadillo forever. Con quei colori era chiaro che il panda fosse una fregatura. ...

    In realtà il voto complessivo di entrambi i libri è 4.5/5 (ma giusto perché 5 non si dovrebbero dare mai). Comunque sia, Zerocalcare cresce in continuazione, di volume in volume, e il suo migliore pregio -che in MP è più evidente che mai- è di raccontarsi con uno stile che permet...

    Io ho un legame ancora molto vivo con i miei compagni di classe delle elementari: abbiamo il gruppo whatsapp, auguroni ai compleanni, cene almeno una volta all? anno e quando ci ritroviamo è come se gli anni non fossero mai passati. Zerocalcare finisce di presentarci i suoi amici ...

    Ho ritrovato la potenza e lo strazio de ?La profezia dell?armadillo?. Fatevi del bene, leggetelo! ...

    A me mancano le parole per spiegare quanto voglia bene a Zerocalcare dopo questo libro. ...

  • Giorgia
    Jun 18, 2018

    Nel tempo di mezzo Tempo di bilanci, quello del mezzo del cammin di nostra vita. Zerocalcare non si limita al suo, ma inserisce nella storia anche quello di tutti i suoi amici, ognuno dei quali è alle prese con le proprie difficoltà tipiche dell'età di transizione. L'età che a...

    Avrei bisogno ogni settimana di un libro così. Dire bello sarebbe riduttivo. ...

    La conclusione della storia iniziata nel 2017: dopo sei mesi si scopre l'esito del bando e l'evoluzione che hanno avuto le vite dei ragazzi, ma anche come sia diventato Calcare sotto la guida del Panda invece che dell'Armadillo. Scopriamo cosa sono le Macerie e chi è il vecchio che...

    Resistenza interiore (e nulla mai più entrerà) La colpa non è mai unidirezionale. E sicuramente non aiuta il contesto, un vuoto siderale ove strappare un altro giorno sembra essere l'unica vittoria tanto agognata; non aiutano le aspettative dei lontani fasti, ora tramutatasi i...

    Amato. ...

    https://www.instagram.com/p/BihEMRPD6... ...

    Credo di non aver mai seriamente recensito un libro di Zerocalcare. Ogni volta, dopo averne terminato la lettura, resto lì con un fumetto che dice "Cinque stelline. E voglio un armadillo". E stop. ...

    Armadillo forever. Con quei colori era chiaro che il panda fosse una fregatura. ...

    In realtà il voto complessivo di entrambi i libri è 4.5/5 (ma giusto perché 5 non si dovrebbero dare mai). Comunque sia, Zerocalcare cresce in continuazione, di volume in volume, e il suo migliore pregio -che in MP è più evidente che mai- è di raccontarsi con uno stile che permet...

    Io ho un legame ancora molto vivo con i miei compagni di classe delle elementari: abbiamo il gruppo whatsapp, auguroni ai compleanni, cene almeno una volta all? anno e quando ci ritroviamo è come se gli anni non fossero mai passati. Zerocalcare finisce di presentarci i suoi amici ...

    Ho ritrovato la potenza e lo strazio de ?La profezia dell?armadillo?. Fatevi del bene, leggetelo! ...

    A me mancano le parole per spiegare quanto voglia bene a Zerocalcare dopo questo libro. ...

    Come panorama generazionale questo secondo volume é decisamente meglio del primo, meno pesante e piú "zerocalcare" del precedente, che tracimava in una pesantezza assoluta di tanto in tanto. Non che questo non fornisca sufficienti spunti di riflessione, ma lo fa in modo piú collegab...

    Per il momento Macerie Prime (prima e seconda parte) è il romanzo più bello di Zerocalcare, il più ricco di spunti, dove c?è un?analisi in cui tutti quelli della nostra generazione possono rispecchiarsi. È stato un po? come leggersi dentro, ma con quella punta di ironia che ...

    L?ho aspettato più di quanto aspettassi Babbo Natale da bambina, nonostante il primo volume non mi avesse appagata appieno. A questo giro sono stata ampiamente ricompensata! Ritrovo sempre qualcosa di me, dei miei amici, dei miei dubbi esistenziali nei suoi racconti di quotidiano, e...

    Non una brutta lettura, ma sinceramente non posso dire che mi sia piaciuto. La parte finale l'ho trovata esageratamente melensa. A me va benissimo un "lieto fine", ma qui siamo a livelli di quelle fiction da tv generalista che guardava mia madre. E' troppo esagerato, al punto da esser...

    Come al solito Zerocalcare non delude. Questo secondo racconto è forse ancora più bello del primo. ...

    Queste nuove opere di Zero mi mettono sempre di più un po' di tristezza dentro ...

    4,5/5 ...

    Nonostante i libri di Zerocalcare siano dei racconti intimi, mezzo autobiografici, fatti di film mentali, angosce, ansie e compagnia poco bella, non posso davvero dire ?ti leggo da anni, ormai te conosco!?. No. Però è vera un?altra cosa, ed è quella per cui lo apprezzo così t...

    "Lezione numero uno: non si scappa dalle cose feroci. Lezione numero due: le cose feroci si possono colpire." In questo libro Zerocalcare racconta la storia dei suoi amici che abbiamo imparato ad amare nel corso delle sue opere, ma soprattutto nella prima parte di "Macerie prime". ...

    Ci sono delle pagine che ho pensato talmente tante volte, parola per parola, che è come se mi avesse disegnato cose dentro la mia testa. Che male, un po'. ...

    Ho aspettato così tanto per leggere questo secondo volume, che appena l?ho stretto tra le mani, ho subito cominciato a leggerlo. Sin dal primo momento ?Macerie prime? mi ha toccato nel profondo, più di quanto abbiano fatto altri lavori di Zerocalcare. Leggere il degno seguito ?...

    Meravigliosa la seconda parte di Macerie Prime: già la prima mi era piaciuta tanto, ma questa mi ha proprio "toccato" dentro. Zerocalcare riesce con una grande lucidità sferzata di ironia a rappresentare i pensieri e i sentimenti di una generazione. Io non so come faccia ma con poch...

    «Alla fine noi siamo sta roba qua. Sopravvissuti, imperfetti, pieni di cicatrici che ci siamo fatti tra di noi. Se ci guardi da vicino, ti accorgi che, non si sa come, restiamo attaccati. Siamo tenuti insieme con lo sputo. E' così quando attraversi la vita. Ti urti. E non puoi più t...

    Finalmente sono riuscita a leggere "Macerie prime: sei mesi dopo", la mia quarantacinquesima lettura di questo #2018. Vengono riprese, ovviamente, le vecchie storie lasciate in sospeso e ne arrivano di nuove, tutte legate da un filo invisibile: la disillusione. Zerocalcare non pretend...

    Questo libro mi ha trascinato emotivamente in modo pazzesco, totale, ancor più della prima parte. Zerocalcare è riuscito a raccontare diverse storie di ragazzi della sua generazione, in momenti di crisi. Non pretende di voler raccontare in modo esauriente una generazione, né di offr...

    Sei mesi dopo Zero e i suoi amici si incontrano e attraverso le loro storie viene raccontata una generazione, quella di coloro nati negli Anni'80, con tutto il suo senso di frustrazione e fragilità che porta ad uscire allo scoperto quel grumo nero che tutti abbiamo dentro. Se il pri...

    Durante la lettura continuavo ad alternare risate improvvise a momenti di tristezza. Significa che l'autore è riuscito a farmi sentire viva, nel bene e nel male? Però, tolgo una stellina perché il lettering a volte è un po' confusionario, le parole non sono ben chiare. ...

    La degna conclusione della prima parte, un pugno nello stomaco che ti scaraventa dritto nella realtà con tutta una serie di parentesi comiche che alleggeriscono la tensione palpabile all'interno del volume. ...

  • Antonio Lombardi
    May 08, 2018

    Nel tempo di mezzo Tempo di bilanci, quello del mezzo del cammin di nostra vita. Zerocalcare non si limita al suo, ma inserisce nella storia anche quello di tutti i suoi amici, ognuno dei quali è alle prese con le proprie difficoltà tipiche dell'età di transizione. L'età che a...

    Avrei bisogno ogni settimana di un libro così. Dire bello sarebbe riduttivo. ...

    La conclusione della storia iniziata nel 2017: dopo sei mesi si scopre l'esito del bando e l'evoluzione che hanno avuto le vite dei ragazzi, ma anche come sia diventato Calcare sotto la guida del Panda invece che dell'Armadillo. Scopriamo cosa sono le Macerie e chi è il vecchio che...

    Resistenza interiore (e nulla mai più entrerà) La colpa non è mai unidirezionale. E sicuramente non aiuta il contesto, un vuoto siderale ove strappare un altro giorno sembra essere l'unica vittoria tanto agognata; non aiutano le aspettative dei lontani fasti, ora tramutatasi i...

    Amato. ...

    https://www.instagram.com/p/BihEMRPD6... ...

  • Valsh
    May 14, 2018

    Nel tempo di mezzo Tempo di bilanci, quello del mezzo del cammin di nostra vita. Zerocalcare non si limita al suo, ma inserisce nella storia anche quello di tutti i suoi amici, ognuno dei quali è alle prese con le proprie difficoltà tipiche dell'età di transizione. L'età che a...

    Avrei bisogno ogni settimana di un libro così. Dire bello sarebbe riduttivo. ...

    La conclusione della storia iniziata nel 2017: dopo sei mesi si scopre l'esito del bando e l'evoluzione che hanno avuto le vite dei ragazzi, ma anche come sia diventato Calcare sotto la guida del Panda invece che dell'Armadillo. Scopriamo cosa sono le Macerie e chi è il vecchio che...

    Resistenza interiore (e nulla mai più entrerà) La colpa non è mai unidirezionale. E sicuramente non aiuta il contesto, un vuoto siderale ove strappare un altro giorno sembra essere l'unica vittoria tanto agognata; non aiutano le aspettative dei lontani fasti, ora tramutatasi i...

    Amato. ...

    https://www.instagram.com/p/BihEMRPD6... ...

    Credo di non aver mai seriamente recensito un libro di Zerocalcare. Ogni volta, dopo averne terminato la lettura, resto lì con un fumetto che dice "Cinque stelline. E voglio un armadillo". E stop. ...

    Armadillo forever. Con quei colori era chiaro che il panda fosse una fregatura. ...

    In realtà il voto complessivo di entrambi i libri è 4.5/5 (ma giusto perché 5 non si dovrebbero dare mai). Comunque sia, Zerocalcare cresce in continuazione, di volume in volume, e il suo migliore pregio -che in MP è più evidente che mai- è di raccontarsi con uno stile che permet...

    Io ho un legame ancora molto vivo con i miei compagni di classe delle elementari: abbiamo il gruppo whatsapp, auguroni ai compleanni, cene almeno una volta all? anno e quando ci ritroviamo è come se gli anni non fossero mai passati. Zerocalcare finisce di presentarci i suoi amici ...

    Ho ritrovato la potenza e lo strazio de ?La profezia dell?armadillo?. Fatevi del bene, leggetelo! ...

    A me mancano le parole per spiegare quanto voglia bene a Zerocalcare dopo questo libro. ...

    Come panorama generazionale questo secondo volume é decisamente meglio del primo, meno pesante e piú "zerocalcare" del precedente, che tracimava in una pesantezza assoluta di tanto in tanto. Non che questo non fornisca sufficienti spunti di riflessione, ma lo fa in modo piú collegab...

    Per il momento Macerie Prime (prima e seconda parte) è il romanzo più bello di Zerocalcare, il più ricco di spunti, dove c?è un?analisi in cui tutti quelli della nostra generazione possono rispecchiarsi. È stato un po? come leggersi dentro, ma con quella punta di ironia che ...

    L?ho aspettato più di quanto aspettassi Babbo Natale da bambina, nonostante il primo volume non mi avesse appagata appieno. A questo giro sono stata ampiamente ricompensata! Ritrovo sempre qualcosa di me, dei miei amici, dei miei dubbi esistenziali nei suoi racconti di quotidiano, e...

    Non una brutta lettura, ma sinceramente non posso dire che mi sia piaciuto. La parte finale l'ho trovata esageratamente melensa. A me va benissimo un "lieto fine", ma qui siamo a livelli di quelle fiction da tv generalista che guardava mia madre. E' troppo esagerato, al punto da esser...

    Come al solito Zerocalcare non delude. Questo secondo racconto è forse ancora più bello del primo. ...

    Queste nuove opere di Zero mi mettono sempre di più un po' di tristezza dentro ...

    4,5/5 ...

    Nonostante i libri di Zerocalcare siano dei racconti intimi, mezzo autobiografici, fatti di film mentali, angosce, ansie e compagnia poco bella, non posso davvero dire ?ti leggo da anni, ormai te conosco!?. No. Però è vera un?altra cosa, ed è quella per cui lo apprezzo così t...

    "Lezione numero uno: non si scappa dalle cose feroci. Lezione numero due: le cose feroci si possono colpire." In questo libro Zerocalcare racconta la storia dei suoi amici che abbiamo imparato ad amare nel corso delle sue opere, ma soprattutto nella prima parte di "Macerie prime". ...

    Ci sono delle pagine che ho pensato talmente tante volte, parola per parola, che è come se mi avesse disegnato cose dentro la mia testa. Che male, un po'. ...

    Ho aspettato così tanto per leggere questo secondo volume, che appena l?ho stretto tra le mani, ho subito cominciato a leggerlo. Sin dal primo momento ?Macerie prime? mi ha toccato nel profondo, più di quanto abbiano fatto altri lavori di Zerocalcare. Leggere il degno seguito ?...

    Meravigliosa la seconda parte di Macerie Prime: già la prima mi era piaciuta tanto, ma questa mi ha proprio "toccato" dentro. Zerocalcare riesce con una grande lucidità sferzata di ironia a rappresentare i pensieri e i sentimenti di una generazione. Io non so come faccia ma con poch...

    «Alla fine noi siamo sta roba qua. Sopravvissuti, imperfetti, pieni di cicatrici che ci siamo fatti tra di noi. Se ci guardi da vicino, ti accorgi che, non si sa come, restiamo attaccati. Siamo tenuti insieme con lo sputo. E' così quando attraversi la vita. Ti urti. E non puoi più t...

  • Talia
    Jul 08, 2018

    Nel tempo di mezzo Tempo di bilanci, quello del mezzo del cammin di nostra vita. Zerocalcare non si limita al suo, ma inserisce nella storia anche quello di tutti i suoi amici, ognuno dei quali è alle prese con le proprie difficoltà tipiche dell'età di transizione. L'età che a...

    Avrei bisogno ogni settimana di un libro così. Dire bello sarebbe riduttivo. ...

    La conclusione della storia iniziata nel 2017: dopo sei mesi si scopre l'esito del bando e l'evoluzione che hanno avuto le vite dei ragazzi, ma anche come sia diventato Calcare sotto la guida del Panda invece che dell'Armadillo. Scopriamo cosa sono le Macerie e chi è il vecchio che...

    Resistenza interiore (e nulla mai più entrerà) La colpa non è mai unidirezionale. E sicuramente non aiuta il contesto, un vuoto siderale ove strappare un altro giorno sembra essere l'unica vittoria tanto agognata; non aiutano le aspettative dei lontani fasti, ora tramutatasi i...

    Amato. ...

    https://www.instagram.com/p/BihEMRPD6... ...

    Credo di non aver mai seriamente recensito un libro di Zerocalcare. Ogni volta, dopo averne terminato la lettura, resto lì con un fumetto che dice "Cinque stelline. E voglio un armadillo". E stop. ...

    Armadillo forever. Con quei colori era chiaro che il panda fosse una fregatura. ...

    In realtà il voto complessivo di entrambi i libri è 4.5/5 (ma giusto perché 5 non si dovrebbero dare mai). Comunque sia, Zerocalcare cresce in continuazione, di volume in volume, e il suo migliore pregio -che in MP è più evidente che mai- è di raccontarsi con uno stile che permet...

    Io ho un legame ancora molto vivo con i miei compagni di classe delle elementari: abbiamo il gruppo whatsapp, auguroni ai compleanni, cene almeno una volta all? anno e quando ci ritroviamo è come se gli anni non fossero mai passati. Zerocalcare finisce di presentarci i suoi amici ...

    Ho ritrovato la potenza e lo strazio de ?La profezia dell?armadillo?. Fatevi del bene, leggetelo! ...

    A me mancano le parole per spiegare quanto voglia bene a Zerocalcare dopo questo libro. ...

    Come panorama generazionale questo secondo volume é decisamente meglio del primo, meno pesante e piú "zerocalcare" del precedente, che tracimava in una pesantezza assoluta di tanto in tanto. Non che questo non fornisca sufficienti spunti di riflessione, ma lo fa in modo piú collegab...

    Per il momento Macerie Prime (prima e seconda parte) è il romanzo più bello di Zerocalcare, il più ricco di spunti, dove c?è un?analisi in cui tutti quelli della nostra generazione possono rispecchiarsi. È stato un po? come leggersi dentro, ma con quella punta di ironia che ...

    L?ho aspettato più di quanto aspettassi Babbo Natale da bambina, nonostante il primo volume non mi avesse appagata appieno. A questo giro sono stata ampiamente ricompensata! Ritrovo sempre qualcosa di me, dei miei amici, dei miei dubbi esistenziali nei suoi racconti di quotidiano, e...

    Non una brutta lettura, ma sinceramente non posso dire che mi sia piaciuto. La parte finale l'ho trovata esageratamente melensa. A me va benissimo un "lieto fine", ma qui siamo a livelli di quelle fiction da tv generalista che guardava mia madre. E' troppo esagerato, al punto da esser...

    Come al solito Zerocalcare non delude. Questo secondo racconto è forse ancora più bello del primo. ...

    Queste nuove opere di Zero mi mettono sempre di più un po' di tristezza dentro ...

    4,5/5 ...

    Nonostante i libri di Zerocalcare siano dei racconti intimi, mezzo autobiografici, fatti di film mentali, angosce, ansie e compagnia poco bella, non posso davvero dire ?ti leggo da anni, ormai te conosco!?. No. Però è vera un?altra cosa, ed è quella per cui lo apprezzo così t...

    "Lezione numero uno: non si scappa dalle cose feroci. Lezione numero due: le cose feroci si possono colpire." In questo libro Zerocalcare racconta la storia dei suoi amici che abbiamo imparato ad amare nel corso delle sue opere, ma soprattutto nella prima parte di "Macerie prime". ...

    Ci sono delle pagine che ho pensato talmente tante volte, parola per parola, che è come se mi avesse disegnato cose dentro la mia testa. Che male, un po'. ...

    Ho aspettato così tanto per leggere questo secondo volume, che appena l?ho stretto tra le mani, ho subito cominciato a leggerlo. Sin dal primo momento ?Macerie prime? mi ha toccato nel profondo, più di quanto abbiano fatto altri lavori di Zerocalcare. Leggere il degno seguito ?...

    Meravigliosa la seconda parte di Macerie Prime: già la prima mi era piaciuta tanto, ma questa mi ha proprio "toccato" dentro. Zerocalcare riesce con una grande lucidità sferzata di ironia a rappresentare i pensieri e i sentimenti di una generazione. Io non so come faccia ma con poch...